2.3.47.2, 2017-10-10 18:26:25

Pause durante il viaggio

Arrivate alla meta rilassati e in sicurezza.

Nei viaggi lunghi, fare pause è importante, perché stare al volante quando si è stanchi comporta un notevole rischio per la sicurezza. Pause regolari garantiscono al vostro corpo e alla vostra mente il riposo necessario. Qui scoprite quando è tempo di fare una sosta e come pianificare al meglio il vostro percorso.

Includete delle pause. Per la vostra sicurezza.

Spesso i conducenti sopravvalutano la propria capacità di concentrazione e il proprio stato fisico. Sentire le palpebre pesanti, strizzare spesso gli occhi e sbadigliare durante un lungo viaggio, indicano che: avete bisogno di una pausa! Non ignorate i segnali di avvertimento del vostro corpo.

Fate la scelta giusta:partite quando siete freschi e riposati
  • pianificate un tempo sufficiente per il viaggio, considerando anche possibili ritardi, ad esempio a causa di code
  • ogni due o tre ore, fate un pausa. Se all’inizio basta riposarsi per soli dieci minuti, dopo otto ore di viaggio, bisognerebbe fermarsi per 50 – 60 minuti
  • ripartite solo se avete davvero la sensazione di essere abbastanza riposati per la tappa successiva
  • dopo al massimo dieci ore è bene interrompere il viaggio e ripartire il giorno successivo
  • prestate attenzione ai segnali di avvertimento del vostro corpo, e in caso di dubbio, fate comunque una pausa
  • includete le pause nel vostro percorso – magari potete fare anche un giro nella natura
  • durante la sosta, distendete i muscoli con degli esercizi fisici
  • durante la sosta, bevete e mangiate, preferendo cibi leggeri e facili da digerire

Nei viaggi lunghi.

Anche la corretta alimentazione è importante per il benessere in viaggio. È consigliabile rinunciare a cibi grassi e pesanti. Creano una sensazione di sazietà e possono dare rapidamente nausea. Cibi dolci o salati fanno venire sete. La cosa ottimale è un pasto leggero a base di frutta e verdura fresca. Preoccupatevi anche di avere con voi bevande a sufficienza. Acqua, succhi e succhi di frutta diluiti sono ideali.

Consigli per la stagione calda.

Anche se all’interno dell’auto fa caldo, è consigliabile non viaggiare con i finestrini aperti. Le correnti d’aria causano spesso raffreddori, anche in estate. Asciugamani freschi e bevande fredde da frigorifero, disponibile ad esempio come accessorio presso il vostro partner di servizio VW Veicoli Commerciali, vi offrono il necessario refrigerio. Ovviamente l’abbigliamento deve essere adatto alla temperatura. I giorni caldi possono essere sopportati meglio se la vostra vettura è dotata di un climatizzatore.

Altri consigli sul tema «In viaggio».

Il nostro servizio per voi.